Martedì 19/7 si svolgeranno le due semifinali del Torneo del Lago a 8 presso il nostro sintetico. Si incontreranno in una gara tra Gironi padre e figlio, la Basf (prima nel suo girone) e la Beyfin, mentre l'altra semifinale vedrà impegnate le squadre CDA (Malburo di Mister Franco) e Fagotto Team (prima nel suo girone).

La finalissima è in programma Giovedi 21/7 alle ore 9. Presso il sintetico come sempre sarà possibile usufruire dello stand gastronomico seguito da Lemon e altri attrezzato con piadine con diversi contorni e bevande.

Grazie a tutte le squadre partecipanti, anche a quelle che non hanno raggiunto la fase finale,in particolare la Valsambro formata dai nostri ragazzi minorenni di colore rifugiati che,grazie anche alla loro giovane età ed inesperienza,(guidati dal mitico Giovanni), hanno perso le tre partite di qualficazione ma mostrando una grande passione per il calcio (e anche per alcuni calci) ed un grande piacere per essere stati ancora una volta coinvolti dalla Valsambro come forma di integrazione nella nostra realtà sociale.

Approfitto per mandare un messaggio ai nostri per noi sempre amici "polimerici biviensis" che presto emergerà come la Valsambro esiste sotto tutti i punti di vista e non è una scatola vuota (comunque ai posteri l'ardua sentenza)

Grazie anche ai (non sempre) numerosi collaboratori che hanno comunque permesso di garantire il minimo di efficienza per l'organizzazione delle serate del Torneo del Lago e a Ciro che ,se pur indisponibile per motivi familiari, ha organizzato la manifestazione insieme a Franco.

Ovviamente un grazie anche alla nostra "decima squadra" (sempre nutritissima in termini di partecipanti) per le attività in occasione dei Lunedì del Mercatino,Fiera,Tartufeste e Campus (quest'anno,sempre con Ciro protagonista, con  la partecipazione anche della Fortitudo Basket)

Manifestazioni che stanno a significare anche il fatto che,carissimo e povero anonimo  (ormai molto probabilmente individuato nella stretta cerchia all'interno dei dipendenti di uno dei nostri ex maggiori Sponsor) SIAMO ANCORA VIVI !!! Nonostante ciò il plesso sportivo che fa capo alla Valsambro e alla S.Benedetto richiederà la partecipazione più attiva,sostitutiva (chi c'è è vecchio e stronzo anche se non stanco) ed efficace di nuove figure che potranno portare avanti  la nostra attività, a servizio di tanti giovani, magari con altri criteri, ma capace di saper emergere da tutte le difficoltà,sia economiche che organizzative, sia penali che fiscali, ed anzi sapendone uscire ancora più forte.

Moltissimi problemi possono essere risolti e vinte molte battaglie se si ama la propria attività ma certamente, oltre  alla salute fisica, ben poco potremo fare contro uno dei mali più cruenti di sempre, L'IGNORANZA spesso accompagnata dalla vigliaccheria e dall' ateo egoistico materialismo ( anche di parenti e così detti amici). Buona notte popolo !!

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per ulteriori informazioni leggi la pagina Privacy.

EU Cookie Directive Module Information